26/27.06.2010-Il bagno di umiltà

Il weekend appena trascorso, 2 importanti appuntamenti in calendario, pesantemente sottovalutati. Il primo, sabato alle 00:00, Lavaredo Ultratrail 90km, Pres e Vicepres con nessun allenamento, in ritardissimo, a stomaco vuoto, partono bene, forti e gagliardi, ma si ritirano dopo 43km  alle 7.30 del mattino con molta umiltà e molto dispiacere…quindi Anello per entrambi…

Il secondo appuntamento vedeva gli altri impegnati a Idro sia nello sprint che nel medio . Nello sprint sempre ad altissimi livelli si piazza 11° Davide B. e 2° di cat. , ottimo esordio per Daniele che si piazza nei 50 e bravo anche Alessio in crescita costante.

Il medio , cosa dire , una bella lezione anche da queste parti, comunque complimenti ai Finisher e anche a Guido costretto al ritiro (con anello). Complimenti sopratutto a Fermo che col pettorale n.1 nonostante i problemi e le varie soste a pascolare  non si è ritirato ed e riuscito a finire con grande prova di umiltà…

25/26.06.2010 Lavaredo Ultratrail 90km

Una bella lezione …al 43° kilometro sentendo i nostri discorsi un tipo ci ha guardato con pietà e ci ha detto “da qui se camminate ci vogliono ancora 11 ore…“, 7 erano già trascorse…. tutto finito  11+7=18=ritiro= ANELLO.

19.06.2010

Spedizione  A TEAM  in partenza per affrontare i 1200 partenti dell’olimpico di Bardolino:  Alessio, Davide ,Luca Emiliano e Valter! Forza ragazzi..

06.06.2010

Amarcord di Pietra Ligure:

Bella gara, bellissimo percorso, come piace a noi, poco nuoto, molta salita in bici e molto caldo… per essere un olimpico su strada non si può chiedere di meglio!
Detto questo facciamo tantissimi complimenti ai nostri atleti di punta, Davide Ballabio e Fermo Bernasconi  secondo e terzo di categoria, settimo e nono assoluti (c’erano anche gli elite..) e al nostro atleta di immagine, Walter (cazzo sei ignorantissimo) al penultimo giro a piedi  ha chiesto una birra gelata al traguardo e dopo averlo tagliato con sommo stupore di tutti l’ ha scolata tutta di un fiato…!!
Bravi anche tutti noi altri, soprattutto il Marchese che ha reso possibile l’ en-plein dell’ A Team. Tutti Finisher!
E l’ anello è ancora li, in attesa di essere ghermito.

Che squadra…!! alla prossima…